Le molte considerazioni di Skinny-Dipping

Benvenuti a Tough Love. A settimane alterne, rispondiamo alle vostre domande su appuntamenti, rotture e tutto ciò che sta in mezzo. Il nostro consigliere è Blair Braverman, pilota di cani da slitta e autore di Welcome to the Goddamn Ice Cube. Hai una domanda tutta tua? Scrivici a [email protected]

Ho 18 anni e mi sono appena diplomato. Quest’estate lavorerò come consulente in un campo estivo che ho frequentato da bambino. Ho un amico che lavora qui e conosco anche alcuni membri dello staff di quando ero un campeggiatore. Il primo gruppo di campeggiatori non arriverà fino alla prossima settimana, ma lo staff è arrivato una settimana prima per allestire.

Il mio amico ha degli amici che vivono nelle vicinanze, e ieri ci hanno invitato a fare un’escursione al lago dopo il lavoro, la sera. Era una breve passeggiata, e tutti sembravano davvero amichevoli. Faceva molto caldo fuori, e quando siamo arrivati al lago, sono rimasto sorpreso quando tre persone si sono tolte i vestiti per saltare in acqua. Anche la mia amica l’ha fatto. Mi sono seduta sul bordo con un’altra ragazza e ho messo i piedi in acqua. Una parte di me voleva andare a nuotare, ma non sapevo bene cosa fare perché non avevo mai fatto il bagno nuda prima. Mi chiedo se le persone sono deluse da me o se mi hanno giudicato per non essere entrata. Nessuno ha detto niente, ma mi sentivo ancora in imbarazzo. Ora stanno parlando di andare di nuovo al lago e mi hanno invitato a venire di nuovo se voglio. Forse sono protetto, ma è normale aspettarsi semplicemente che qualcuno si spogli?

Non devi mai essere nudo intorno a qualcuno che non vuoi. Punto. Se l’idea ti mette ansia, puoi semplicemente toglierla dal tavolo. Detto questo, “normale” è una parola carica, ma non è raro per gli adulti andare a fare il bagno nudi (e può essere totalmente positivo fino a quando-caveat- sono in un luogo privato, tutti sono a proprio agio con esso, e non c’è una dinamica di potere che mette pressione su alcune persone a partecipare). È anche del tutto normale non andare a fare il bagno nudi, o non volerlo fare. Ecco perché abbiamo inventato i costumi da bagno. Ognuno ha il proprio livello di comfort quando si tratta di modestia. La questione è se questo è qualcosa di cui si vuole far parte o meno.

Forse non hai alcun interesse a stare intorno a persone nude o trovi la cosa sgradevole, nel qual caso dovresti semplicemente declinare l’invito. Anche se fare il bagno nudi al lago diventa un modo regolare per queste persone di divertirsi quando non sono al lavoro, probabilmente diventerà meno regolare una volta che l’estate sarà in pieno svolgimento – e tu avrai un sacco di altre cose da fare, anche. Dite grazie ma non grazie, poi prendete un buon libro o uscite con qualche altro consigliere. O se ti piacciono davvero queste persone, potresti suggerire un’attività diversa, come scoprire un nuovo sentiero o andare in un posto pubblico per nuotare. Potreste anche portare i vostri giochi, come un frisbee o una slackline, in modo che ci siano cose da fare anche fuori dall’acqua.

Ma sembra che tu non sia a disagio con le altre persone che fanno il bagno nude, quanto con l’aspettativa percepita che anche tu dovresti fare il bagno nudo. Sei appena uscita dal liceo, e la cultura del liceo tende a mettere pressione sugli studenti per conformarsi, quindi ha senso che tu ti senta come se ci si aspettasse che tu partecipi. Ma in realtà, alla maggior parte degli adulti non interessa come si vestono i loro amici o cosa indossano i loro amici per andare a nuotare, e sospetto che queste persone non si aspettino proprio nulla da te. Stanno solo facendo le loro cose. Saranno probabilmente felici se ti unisci a loro e ti diverti, ma non ci penseranno troppo se non lo fai.

Quello che notiamo nelle altre persone, più di ogni altra cosa, è la loro energia e il loro umore. Se sei nudo e a disagio, spiccherai molto di più che se sei in costume da bagno e ti diverti, anche se nessun altro indossa un costume da bagno. Potresti essere in mezzo agli skinny-dippers e indossare una maglietta e pantaloncini in acqua. Potresti indossare una cosa con alcune persone e qualcos’altro con altre, o potresti indossare cose diverse in giorni diversi, a seconda di come ti senti. È tutto normale. Finché è quello che ti fa sentire a tuo agio, la gente probabilmente non ci penserà per più di qualche secondo. E se lo fanno, è probabile che sia perché stanno notando, non giudicando: Oh, a Emma piace nuotare in pantaloncini. Non è una cosa negativa. È così che ti conoscono meglio.

In entrambi i casi, dovresti far sapere alla tua amica come ti senti, in modo che lei possa fare un punto di controllo con te. E nel frattempo, puoi portare questa lezione al tuo lavoro di consulente: quando i ragazzi arrivano al campo, presta attenzione a quelli che rimangono indietro o che non partecipano a certe attività, e parla con loro per scoprire di cosa hanno bisogno. Non si sa mai cosa potrebbe essere poco familiare o difficile per le persone, e facendo in modo che siano inclusi, aiuterai a rendere l’estate più divertente per tutti.

Archiviato in: RelazioniNuotoEstateEvergreen

Foto principale: Nemanja Glumac/Stocksy

Quando compri qualcosa usando i link al dettaglio nelle nostre storie, potremmo guadagnare una piccola commissione. Outside non accetta denaro per recensioni editoriali di attrezzature. Leggi di più sulla nostra politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.